Chi può andare in tangenziale?

0

Facciamo subito un po’ di chiarezza: la parola “tangenziale” nel Codice della Strada non esiste.

Le strade si dividono principalmente in:

  • urbane
  • extraurbane secondarie
  • extraurbane principali
  • autostrade

Le “tangenziali” quindi ricadono o nelle extraurbane secondarie o principali.

Da cosa si riconoscono?2000px-Italian_traffic_signs_-_Inizio_strada_extraurbana_principale.svg

Le extraurbane principali (che sono molto simili alle autostrade) hanno al loro inizio questo cartello e già leggendo la parte destra si trovano (alcuni) dei veicoli che non possono percorrere una strada di questo tipo:

  • veicoli senza motore
  • ciclomotori
  • motocicli fino a 149 cc
  • motocarrozzette fino a 249 cc

Per esempio a Brescia il tratto di tangenziale Sud a 3 corsie è una strada di questo tipo segnalata dal cartello in figura, quindi con una moto 125 di cilindrata per esempio non è possibile circolarvi. E ovviamente non ci avventureremo neanche in bicicletta….

Sulla Tangenziale Ovest (sempre a Brescia) invece non troviamo nessun cartello di inizio di strada extraurbana principale e quindi si considera extraurbana secondaria.

Non essendovi nemmeno altri segnali che vietano il passaggio a particolari categorie di veicoli, possiamo concludere che tutti i veicoli (compresi quelli senza motore) possono circolare su questa strada.

Sembra strano è vero ed è anche molto pericoloso però non è vietato da nessuna norma se non dal buon senso!

 

 

Share.

Leave A Reply